Femminello Siracusano

Originatosi per mutazione gemmaria del Femminello comune nel territorio a sud di Siracusa.
Cultivar ad accrescimento accentuato e rapido dalla precoce messa a frutto. Presenta elevata produzione di primo fiore, che si raccoglie a partire dai primi di ottobre. Pur presentando elevate caratteristiche qualitative mostra bassa resistenza al malsecco. Esprime le sue caratteristiche peculiari nelle zone vocate del Siracusano, dove è in corso di riconoscimento europeo l'Indicazione Geografica Protetta (IGP), come "Limone di Siracusa".
Il femminello siracusano produce ben 3 fioriture:
  • il primofiore (da ottobre a marzo);
  • il bianchetto(da aprile a giugno);
  • il verdello (da luglio a settembre).

Periodi di maturazione:

Caratteristiche del frutto

Forma: Ellittica.
Peso medio: 110g cadauno.
Colore della buccia: Gialla
Buccia: Papillata
Spessore della buccia: Medio
Colore della polpa: Giallo citrino
Succosità: Elevata
Semi: Numerosi.

Caratteristiche della pianta

Produttività: Media.
Alternanza: Presente.
Persistenza del frutto: Media
Tolleranza al malsecco: Bassa
Vigore: Elevato
Spinescenza: Lievemente presente
Portamento: Assurgente
Chioma: Espansa

Voto Cuore Arancio