Mandarini e Clementine

Il mandarino è un frutto di forma sferoidale, un po' appiattito all'attaccatura, e si lascia cogliere facilmente. La polpa è di colore arancio chiaro, costituita da spicchi facilmente divisibili, molto succosa e dolce, entro la quale vi sono immersi numerosi semi. La buccia è di colore arancione, sottile e profumata, semplice da rimuovere con le mani, proprio in quanto scarsamente attaccata alla polpa. Ha un profumo agrodolce e aromatico come la clementina; il gusto è molto dolce e buono.
La clementina è un agrume, appartenente al gruppo dei mandarini. È anche comunemente conosciuta col nome di mandarancio, probabilmente a causa del fatto che si ritiene sia un ibrido tra arancio e mandarino.
Dopo decenni di coltivazione sperimentale, il frutto diviene sempre più richiesto dal consumatore. Dal 1940 la clementina è uno degli agrumi stabilmente presenti sul mercato italiano e, negli ultimi decenni, il frutto più venduto dopo le arance.

Mandalate

Mandalate
Ibrido triploide derivante dall'incrocio "Fortune" e "mandarino Avana" costituito presso il CRA-Istituto Sperimentale per l'Agrumicoltura di Acireale nel 2004.
Produzione: FEB-MAR-APR
Scheda prodotto..

Nova

Nova
Ibrido tra Clementine Comune e Tangelo Orlando ottenuto in Florida nel 1942. In Spagna ha preso il nome di Clemenvilla.
Produzione: DIC-GEN-FEB
Scheda prodotto..

Etna

Etna
Ibrido tra Clementine Comune e Satsuma Okitsu selezionato presso il DOFATA - Università di Catania nel 1981.
Produzione: NOV-DIC
Scheda prodotto..